Masteron (Drostanolone propionato) Leave a comment

Il Masteron gode di una popolarità senza precedenti come steroide in preparazione pre-gara. Forse l’unico altro composto che anche solo si avvicina al Mast, è il Winstrol. Ma lo Stanozolol essendo Stanozolol non è troppo indulgente con i capelli e può causare i crampi muscolari più cattivi, il che rende Masteron la migliore prossima opzione per molti atleti. Avendo usato entrambi questi composti, possiamo dire che l’aspetto granitico duro come la roccia che si può ottenere con il Mast è incomparabile.

Devi capire quale è il momento giusto per aggiungerlo a un mix e anche le giuste condizioni corporee per usarlo. Abbiamo visto innumerevoli atleti aggiungere il Mast quando erano al 15-20% di grasso corporeo e poi lamentarsi che non il ciclo non funzionava. Questo perché non sentirai nemmeno gli effetti del Masteron fino a quando non sarai già sotto il 10% di grasso corporeo. Taglia la tua dieta, mettiti al lavoro, scendi sotto il 10% di grasso corporeo e poi il Masteron ti farà sembrare roccioso, duro con zero acqua sotto la pelle. Pelle sottile come carta come si dice. Se ti stavi chiedendo se puoi aggiungere il Masteron al tuo prossimo ciclo, ecco il punto debole di questo straordinario steroide anabolizzante.
Masteron semplificato
Il Masteron o Drostanolone Propionato è uno steroide anabolizzante davvero unico derivato dal DHT.

 

È stato a lungo usato come trattamento per il cancro al seno nelle donne in post-menopausa grazie alle sue forti proprietà anti-estrogeniche.

Questo è stato anche uno dei motivi della sua popolarità, dal momento che molti bodybuilder hanno assunto il Mast semplicemente per controllare i loro livelli di E2. E per evitare la necessità di un SERM a parte.

Nonostante abbia un punteggio basso su entrambe le scale anaboliche e androgene, il Masteron è un composto molto versatile che può essere aggiunto a entrambe le combinazioni per aumento di massa e per il taglio. Come abbiamo accennato in precedenza, devi solo sapere quando e come utilizzarlo.

I principali vantaggi nell’usare il Masteron:
La maggior parte degli atleti e culturisti amatoriali in ​​questi giorni sono così focalizzati dalla costruzione della massa muscolare che tendono a dimenticare l’importanza di apparire bene mentre aumentano i muscoli. Masteron è uno degli steroidi che può darti l’aspetto “aestetico” come lo chiamano nel settore del fitness.

Ecco alcuni degli effetti dell’utilizzo del Mast.

Indurimento muscolare:
Il Masteron è popolare perlopiù per il suo effetto di indurimento muscolare. Ciò è in parte dovuto alla forte natura antiestrogenica del composto che lo rende anche un potente diuretico. Inoltre, è un androgeno molto forte che aiuta nella lipolisi. La combinazione di questi effetti si traduce in un aspetto fisico davvero unico, asciutto e separato che è più apprezzato dai bodybuilder e dai modelli di fitness competitivi che aggiungono il Masteron alle fasi finali del loro ciclo di steroidi per la preparazione alla gara.

Forza:
L’efficacia di Masteron nel promuovere i guadagni di forza è spesso messa in ombra dalle proprietà di indurimento muscolare del composto. Il fatto è che il Masteron ti consente di conservare la tua forza durante duri cicli di taglio senza causare ritenzione idrica o aumento di grasso. Se stai cercando di perdere l’ultimo strato di grasso, può essere la perfetta alternativa al clenbuterolo che non causa effetti stimolanti o nervosismo.

Aumenti nel ciclo di massa:
Il Masteron è il composto che meno probabilmente sarebbe consigliato per un ciclo di aumento di massa. Questo perché ha un rating anabolico molto basso. E ad essere onesti, le valutazioni indicano praticamente cosa ci si può aspettare dal composto in termini di risultati. Tuttavia, può essere aggiunto a una combinazione per aumentare massa al posto di un SERM. Impedisce ai livelli di estrogeni di aumentare e manterrà la gino sotto controllo. Come componente aggiuntivo, ottieni un po’ di forza, lipolisi e indurimento muscolare che convertiranno i nostri aumenti “acquosi” in aumenti muscolari ragionevolmente asciutti. Tuttavia, va detto che il Masteron probabilmente non sarà sufficiente per controllare i livelli di estrogeni se si utilizzano composti forti con molta attività di progesterone, come il Dianabol o il Trenbolone.
I rischi di assumere il Masteron
A causa delle sue proprietà anti-estrogeniche, il Masteron non aromatizza né ha una natura progestinica. Quindi la ritenzione idrica e la ginecomastia sono fuori discussione durante l’assunzione di questo composto.

Ma ci sono un sacco di altri effetti collaterali che sono possibili. Ecco qui alcuni di loro.

Effetti collaterali androgeni:

il Masteron è un forte androgeno e c’è la possibilità che possa causare gravi effetti collaterali androgeni come perdita di capelli, acne e pelle grassa. Nelle donne, il Masteron è noto per causare virilizzazione e la maggior parte delle atlete preferisce l’Anavar rispetto a Masteron o Winstrol.
Colesterolo: Masteron colpisce duramente i tuoi livelli di colesterolo. Riduce significativamente l’HDL e aumenta anche i livelli di LDL. La drasticità nella riduzione dell’HDL è spesso più pronunciata rispetto ad altri steroidi iniettabili. Tuttavia, l’entità complessiva del danno non sarà tanto quanto ciò che è causato dagli steroidi orali.

Soppressione:

il Masteron è altamente soppressivo e quindi deve essere sempre utilizzato con del testosterone esogeno. Tuttavia, non è necessario assumere del test ad alte dosi. Anche le dosi di TRT possono fornirti abbastanza testosterone per mantenere alta la tua libido e prevenire la letargia.
Alcune persone sperimentano anche crampi muscolari con il Masteron. Ciò potrebbe essere dovuto alla natura diuretica del composto e può essere contrastato aumentando l’assunzione di liquidi e bilanciando i livelli di elettroliti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *